logotop
LogoHeader
La scuola

Il nome

 

I cosiddetti "mezzi salvifici", in sanscrito Upaya, sono metodi ideati per guidare gli altri verso il risveglio.

I grandi maestri possiedono la "saggezza dei mezzi salvifici"I (UPĀYA-JÑĀNA), ovvero la capacità di creare e impiegare metodi diversi a seconda delle varie personalità e situazioni.

Questi mezzi sono però abili solamente se adatti alle circostanze particolari in cui vengono applicati. Perché siano efficaci e possano guidare le persone alle quali sono diretti, devono soddisfare le loro reali esigenze, e cioè stabilire un corretto rapporto con le diverse mentalità. Se un maestro non è in grado di capire la mentalità di uno studente, non sarà in grado di creare mezzi salvifici ed efficaci per aiutarlo.

    THICH NHAT HANH

 

La scuola
LA SCUOLA DI CRESCITA CREATIVA  UPĀYA FA USO DI TECNIICHE ATTINTE DAL GRANDE BACINO DELLA CREATIVITA' (TEATRO, NARRAZIONE ORALE, ESPRESSIONE CORPOREA, SCRITTURA, DISEGNO SPONTANEO, IMPROVVISAZIONE) E LE CONIUGA CON PRATICHE DI VISUALIZZAZIONE, MEDITAZIONE E ASCOLTO CORPOREO ATTINTE DALLO YOGA. LA FELICE SINTESI CHE NE DERIVA E' UN APPROCCIO PSICOENERGETICO VOLTO ALLA CRESCITA E ALLA CELEBRAZIONE DELLA VITA ATTRAVERSO L'ESPRESSIONE GIOIOSA DI SE'.

I CORSI E LE ATTIVITA' UPAYA SONO PENSATI PER FAVORIRE L'ALLINEAMENTO AL FLUSSO VITALE ATTRAVERSO UN DUPLICE APPROCCIO, MEDITATIVO E CREATIVO:

- SCIOGLIMENTO E TRASFORMAZIONE DI TENSIONI MENTALI, FISICHE E D EMOTIVE, ATTRAVERSO UN PROCESSO DI COMPRENSIONE, VISUALIZZAZIONE, IMMAGINAZIONE CREATIVA E ASCOLTO CORPOREO.
- GIOIOSA ESPRESSIONE CREATIVA DEI TALENTI LIBERATI, E CONSEGUENTE RISCOPERTA DI UN SENSO DI INTIMA PARTECIPAZIONE AL GRANDE GIOCO DELLA VITA.
 

I frutti della Scuola
RISCOPERTA DELLO SPAZIO INTERIORE, PRESENZA E RESPIRO CONSAPEVOLI,CUORE APERTO E SENSITIVO, INTEGRAZIONE ARMONICA DEGLI OPPOSTI, CREATIVITA': ECCO ALCUNI DEI FRUTTI CHE LE PRATICHE E I PERCORSI UPAYA OFFRONO A CHI LI INTRAPRENDE CON DISCIPLINA E AMORE.

 

 


(torna su)