logotop
LogoHeader
SHERAZADE - Per chi ha sete di scrivere, per chi ha sete di vivere

DI BALENE E SOGNI -  viaggio alla ricerca dell'autenticità

 

 

Quando nel 1851 pubblica Moby Dick, Herman Melville è un giovane e promettente scrittore di racconti di mare esotici convinto che il suo nuovo romanzo lo proietterà nell’olimpo dei grandi autori della letteratura americana.

L’indomito Capitano Ahab e l’indomabile Balena bianca lo trascineranno invece in una direzione completamente opposta e inaspettata: lontano dai riflettori e dal consenso del pubblico, e faccia a faccia con lo spettro del fallimento letterario.

Una lezione di vita molto dura da mandare giù per il giovane e ambizioso scrittore; una lezione di vita in grado però di regalargli una libertà che in campo artistico non ha uguali: quella di poter essere, da quel momento in poi, se stesso fino in fondo, senza doversi piegare ai compromessi che il mercato editoriale del suo tempo prevedeva da un cosiddetto ‘scrittore di successo’.
 

Durante questo laboratorio di lettura, scrittura e consapevolezza creativa, ci faremo guidare dalla Balena Bianca attraverso le acque territoriali che segnano il confine tra due correnti di scrittura opposte: quella condizionata dal pensiero di ciò che gli altri, il mercato e il nostro tempo si aspettano che noi scriviamo, e quella che risponde a un solo e incorruttibile imperativo: esprimere senza filtri e censure ciò che l’urgenza della nostra voce interiore ci detta.

 

Il percorso ha un approccio esperienziale basato su esercizi di scrittura brevi svolti durante le lezioni, e esercizi più lunghi, come la scrittura di racconti, eseguiti a casa tra un incontro e l'altro. I feedback ricevuti dal docente e dagli altri partecipanti del gruppo permettono di approfondire la conoscenza delle tecniche narrative e di contattare e elaborare parti del proprio vissuto e della propria storia personale, leggendoli sotto punti di vista nuovi e rivelatori.

 


Date del primo modulo: 29 settembre 2018 / 3 novembre 2018 / 16 dicembre 2018


Date del secondo modulo: 20 gennaio 2019 / 2 marzo 2019 / 28 aprile 2019




INFO:

DOCENTI:

EMILIANO PODDI, ERIC MINETTO

 

CURRICULUM DOCENTI OSPITI:

 

EMILIANO PODDI

Emiliano Poddi nasce a Brindisi nel 1975. Collabora con diverse compagnie teatrali tra cui “Accademia dei Folli” e “Meridiani perduti” di Brindisi. Si occupa di radio come autore e regista (Radio2 Rai e Radio Svizzera Italiana). Nel 2007 pubblica con Instar Libri Tre volte invano, selezione Premio Strega. Nel 2010, sempre per Instar, esce il secondo romanzo, Alborán. Nel 2011 scrive con l’ex arbitro internazionale Roberto Rosetti la sua autobiografia: Nessuno parla dell’arbitro, Add editore. Nel 2016 pubblica per Feltrinelli il suo terzo romanzo Le vittorie imperfette.
                                                                                                            

I seminari si tengono il sabato (e qualche domenica) presso la sede della Scuola Upaya in via Bianzè 25, Torino, con orario 10.30-13 / 14.30-17.30
E' possibile iscriversi all'intero percorso o a uno dei due moduli a scelta.

Per iscrizioni e informazioni:

info@upaya.it

cell. 335-8121360                                                                         






(torna su)